domenica , 16 Giugno 2019
Alberico De Giglio: In difesa di Justin Bieber su Twitter!

Alberico De Giglio: In difesa di Justin Bieber su Twitter!

Due cinguettii per difendere la popstar e celebrare “Let Me Love You”, l’ultima fatica del cantante canadese realizzata in collaborazione con il dee-jay e producer francese Dj Snake.

Alberico De Giglio, come molti altri suoi coetanei, adora Justin Bieber. E non l’ho mai nascosto, arrivando persino a pubblicare tutto trionfante su Twitter un selfie che lo ritrae insieme a un biglietto del concerto che la popstar terrà il 19 novembre a Bologna. Una passione che lo Youtuber ha voluto ribadire anche ieri, proprio nel mezzo della vacanza a Malta che promosso insieme a Team World. Il contesto è quello di una discoteca, le casse pompano la musica della popstar. E Alberico verga su Twitter: “Andare in discoteca e vedere i ragazzi ballare la musica di Justin Bieber… certo, mi fa piacere, ma qualche anno fa lo chiamavate JUSTINA”.

Una critica alle critiche degli haters, a coloro che dicono una cosa e fanno l’esatto opposto. Un trattamento che magari anche lo stesso Alberico, come Justin Bieber, ha avuto modo di provare sulla propria pelle. E che forse, proprio per questo motivo, lo Youtuber ha deciso di stigmatizzare su Twitter.

Poi Alberico rilancia. Forse perché non si vive di sole critiche, forse perché la creatività, la capacità di dar vita a qualcosa di nuovo, è proprio quello che distingue un creator da un semplice hater. E Justin Bieber, comunque lo si voglia giudicare, rimane un artista creativo. Lo Youtuber ribadisce il concetto in un tweet successivo, cantando le lodi di “Let Me Love You”, l’ultimo singolo della popstar canadese in collaborazione con il dee-jay e producer francese Dj Snake: “Ma stiamo scherzando? Io non sapevo nulla!!! Adoro!!!!! #LetMeLoveYou”, scrive Alberico De Giglio, con l’hashtag che esplode sul social-network.

About Nicola Tomassoni

Check Also

Francesco Mangiacapra

Francesco Mangiacapra: “Sbattezzati se credi davvero” è la sua campagna

Francesco Mangiacapra crea la campagna “Sbattezzati se credi davvero” e offre prestazioni sessuali gratis a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *