venerdì , 23 Agosto 2019
Meryl Streep di nuovo contro Trump in difesa della comunità LGBT [VIDEO]

Meryl Streep di nuovo contro Trump in difesa della comunità LGBT [VIDEO]

Meryl Streep attacca ancora Donald Trump in un nuovo discorso in difesa della comunità LGBT durante il suo discorso ieri notte al Galà per la Campagna per i Diritti Umani.

Dopo la cerimonia dei Golden Globe, Meryl Streep colpisce ancora contro il nuovo Presidente USA, che aveva reagito duramente al suo intervento (leggi l’articolo). L’attrice ha fatto un discorso in difesa della comunità LGBTQ riferendosi anche a Donald Trump, durante un Galà per la Campagna per i Diritti Umani a New York, sabato sera.

GUARDA IL VIDEO:

https://youtu.be/Wac0jFExd-0

Ecco cosa ha detto l’attrice:

“E così adesso siamo nel 2017 e i nostri fratelli sono caduti in disgrazia. Siamo in pericolo di perdere tutta la nostra conoscenza e sembra che stiamo regredendo. Ma non è vero, non torneremo indietro ai tempi in cui l’ignoranza e la repressione nascondevano chi siamo. Perché lo dobbiamo  alle persone che sono morte per i nostri diritti, e che sono morte prima di  ottenerle. E lo dobbiamo ai pionieri del movimento LGBTQ, come Paula Grossman, e alle persone delle linee di frontiera dei movimenti per i diritti civili di tutti, non solo i propri.”

Si riferisce esplicitamente agli insulti che le sono stati indirizzati dal Presidente USA, Donald Trump:

“Io sono la più sopravvalutata persona, la più sovra-premiata… E la più rimproverata. Il peso di tutta la mia arte è parte di quello che mi porta sul palco. Sono obbligata. È contro ogni mio istinto naturale, che è di ‘stare a casa’. Mi obbliga a ribellarmi di fronte alle persone e dire parole che non sono state scritte per me, ma vengono dalla mia vita, dalle mie convinzioni, devo ribellarmi. È imbarazzante e terrificante mettere l’obiettivo sulla propria fronte, e ti espone a tutti i possibili attacchi. E l’unica cosa che puoi fare è sentire che devi, non hai un opinione e non hai opzioni se non ribellarti. Resistere. Agire!”

“Abbiamo il diritto di vivere le nostre vite, con Dio o senza, come preferiamo. C’è un divieto di stabilire una religione di stato nella nostra Costituzione, e abbiamo il diritto di scegliere con chi vivere, chi amare… E chi e cosa influisce sul nostro corpo. Come americani, uomini, donne, persone, gay, etero, L, B, G, T, Q, tutti noi abbiamo il diritto umano alla Vita, Libertà e la Ricerca della Felicità. E se pensate che le persone sono diventate isteriche quando pensavano che il governo stesse per ritirare le loro armi? Aspettate che verranno e proveranno a portare via la nostra Felicità!”

Passate da Meryl Streep – Italia

About Valentina Albora

Check Also

93032_ppl 310x165

Temptation Island Vip: svelate le sei coppie del programma

Temptation Island Vip sta per iniziare e sono state finalmente svelate le sei coppie che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *