mercoledì , 21 Agosto 2019
Kit Harington: La star di Game of Thrones a Milano con Cracco

Kit Harington: La star di Game of Thrones a Milano con Cracco

La star di Game of Thrones, Kit Harington, è stato avvistato in Italia in questi giorni, precisamente a Milano in compagnia di tanti nomi conosciuti. tra cui Carlo Cracco

Kit Harington è in Italia per molti eventi riguardanti la moda, tra cui la sfilata di Dolce&Gabbana e il party di GQ Italia. Impegni prorogabili per l’attore di Game of Thrones che ci ha regalato scatti assieme ad alcune star italiane e non. Il primo giorno a Milano Kit è stato avvistato da Dolce&Gabbana mentre saluta i paparazzi e i fan impazziti. Oggi è stato avvistato in compagnia dello chef Carlo Cracco del programma culinario Masterchef e Cucine da Incubo. Di che staranno parlando secondo voi? Sicuramente della ricetta del pasticcio dei Frey.

Kit Harington e Carlo Cracco

Ecco le immagini di Kit Harington a Milano:

Kit Harington è stato presente anche ai Golden Globes che si sono tenuti la scorsa domenica, presentando un premio insieme alla sua co-star di Game of Thrones Emilia Clarke. Ma Kit Harington ha continuato a far parlare di sé quando in un bar di New York è stato allontanato perché troppo ubriaco. Durante il periodo di vacanze concesse dalla produzione HBO ha vissuto una vera e propria notte brava a New York.  Non ci resta che attendere il ritorno di Kit Harington sul set nelle prossime settimane per girare l’ultima stagione di Game of Thrones.

Non dimenticare di mettere mi piace alla pagina Facebook di Game of Thrones per tutte le news sulla serie:

https://www.facebook.com/iltronodispadeita/

Potrebbe interessarti: Sophie Turner difende Finn Wolfhard ; La star di Game of Thrones ubriaca viene sbattuto fuori da un bar | VIDEO

 

About Maira Vista

Check Also

colton haynes 2 310x165

Colton Haynes, il Roy Harper di Arrow, parla della sua battaglia contro l’alcolismo

Colton Haynes, volto di Roy Harper di Arrow, parla della sua battaglia contro l'alcolismo e della lotta affrontata nell'ultimo anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *