sabato , 17 Agosto 2019
Unsatisfying: la gif “Mai una gioia” della lattina che si blocca diventa virale. Ecco la sua storia

Unsatisfying: la gif “Mai una gioia” della lattina che si blocca diventa virale. Ecco la sua storia

Vi sarà di certo capitato, nel corso degli ultimi giorni, di vedere apparire sulle vostre bacheche Facebook e Twitter una gif, particolarmente lunga e ironica, all’interno della quale vediamo scorrere tutte le immagini “mai una gioia” che ci potrebbero venire in mente: d’ìmprovviso, situazioni di vita quotidiana frustranti come acquistare una bibita ai distributori che si blocca sul vetro, lanciare una palla da basket che non riesce ad andare a canestro, girare un cucchiaio in una tazza colma di minestra che inesorabilmente finisce per sprofondarci all’interno.

La gif, già diventata super virale, fa in realtà parte di un video ben più lungo intitolato Unsatisfying creato da un team di registi, designer e illustratori francesi chiamata Parallel, che sulle loro pagine social si descrivono così: «Condividiamo tutti una convinzione: prendersi cura persino del dettaglio più minuscolo fa tutta la differenza del mondo».

Ecc0 c0me i creatori del video (Thibault de Fournas, Yann PIneill e Nicolas Lefaucheux) hanno commentato il loro simpatico progetto:

«Durante l’estate del 2016, abbiamo creato un video sulle situazioni insoddisfacenti: le frustranti, snervanti piccole situazionni quotidiane che sono così fastidiose da vivere. o persino da vedere. Abbiamo però capito fin da subito che ci sono un sacco di altre situazioni simili che ci piacerebbe vedere animate in un video: per questo abbiamo deciso di dare vita ad un concorso (cliccate qui per maggiori info) che promette di regalare altri video straordinari agli utenti del web.

Simpatico, non è vero? Qui sotto potete recuperare il video e la gif di Unsatisfying.

About albertomuraro

Check Also

natasha aponte

Dà appuntamento su Tinder a centinaia di ragazzi e li fa sfidare alla Hunger Games

Natasha Aponte, attrice, modella e cantante newyorkese di origini portoricane, ha dato appuntamento su Tinder …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *