L’Eredità, Flavio Insinna e il passaggio con Conti: “Sono le chiavi più pesanti del mondo“

Settembre 26, 2018 di Veronica Serafini

Nel corso della prima puntata della nuova stagione de L’Eredità, c’è stato un nuovo passaggio di consegne tra il “nuovo arrivato” Flavio Insinna e il suo predecessore Carlo Conti.

Le parole con cui Flavio Insinna ha accolto le chiavi donatogli da Carlo Conti sono state:

Sono le chiavi più pesanti del mondo, cercheremo di meritarle

Il famoso passaggio di consegne è avvenuto due giorni fa, lunedì 24 settembre, e ha inevitabilmente ricordato lo scomparso Fabrizio Frizzi.
Un’importante deja-vu che ricorda l’anno scorso, quando di passaggi di chiavi ve ne sono stati diversi.

Flavio Insinna e Carlo Conti

Lunedì Carlo Conti per spiegare il motivo della sua presenza e del gesto ha dichiarato:

“Ecco una nuova edizione de L’eredità che sta per iniziare. Io in questo studio per tante volte ho fatto il pilota e il copilota e ho consegnato le chiavi a un nostro grande amico che ci ha fatto uno scherzetto, un terribile scherzetto, come ho detto più volte”
“A questa persona sono intitolati gli studi in cui siamo e credo non ci sia modo migliore per ricominciare se non facendo un grande applauso a Fabrizio Frizzi. Un po’ tutte le trasmissioni quest’anno hanno cominciato con il ricordo di Fabrizio, a maggior ragione L’eredità”

Flavio Insinna ha continuato:

“Come tu hai detto quando sei tornato, questo è l’ultimo posto in cui vorrei essere
“Io penso che queste siano le chiavi più pesanti del mondo e posso dire solo una cosa: cercheremo di meritarcele

Per ulteriori news su Flavio Insinna, segui le nostre pagine facebook:
Anticipazioni, gossip e news
Per non perderti i nostri articoli di Talky Life

COMMENTI