La Cenerentola al Teatro dell’Opera di Roma

Giugno 5, 2019 di Thomas Cardinali

Dall’8 giugno al Teatro dell’Opera di Roma torna La Cenerentola diretta dal maestro Stefano Montanari.

Da sabato 8 a giovedì 13 giugno al Teatro dell’Opera di Roma torna in scena La Cenerentola, che debuttò a Roma, al Teatro Valle, nel 1817. Dal podio dirige l’Orchestra dell’Opera di Roma il maestro Stefano Montanari.

L’allestimento è quello che nel 2016 ha segnato il debutto assoluto di Emma Dante al Teatro Costanzi. In quell’occasione la regista palermitana ha regalato al pubblico del lirico capitolino una lettura anticonvenzionale e dirompente di questo dramma giocoso a lieto fine, firmando una fiaba sui generis ispirata al Pop Surrealism.

Un cast internazionale interpreta i personaggi del libretto di Jacopo Ferretti, basato su quello francese di Charles-Guillaume Etienne per la Cendrillon di Nicolas Isouard: Cenerentola-Angelina avrà le voci di Teresa Iervolino eVasilisa Berzhanskaya (9, 12 giugno), il suo amato Don Ramiro quelle di Maxim Mironov e Michele Angelini (9, 12 giugno); Vito Priante e Filippo Fontana (9, 12 giugno) si riconfermano nel ruolo del paggio Dandini, già interpretato nel 2016, così come Carlo Lepore che torna a vestire i panni di Don Magnifico.

Con lui si alternaFabio Capitanaci (9, 12 giugno). Le due sorellastre sono affidate alle voci di due talenti di “Fabbrica” Young Artist Program dell’Opera di Roma: il soprano Rafaela Albuquerque (Clorinda) e il mezzosoprano Sara Rocchi(Tisbe). Infine Adrian Sâmpetrean e Gabriele Sagona(12 giugno) interpretano il ruolo di Alidoro.

L’allestimento del Teatro dell’Opera di Roma vede le scene di Carmine Maringola, i costumi di Vanessa Sannino, le luci da Cristian Zucaro e i movimenti coreografici diManuela Lo Sicco. Direttore del Coro il maestro Roberto Gabbiani. Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera.

Dopo la “prima” di sabato 8 giugno (ore 20), La Cenerentola andrà in scena domenica 9 (ore 16.30), martedì 11 (ore 20), mercoledì 12 (ore 20), giovedì 13(ore 18).

COMMENTI