Justin Bieber e Hailey Baldwin ufficialmente sposi, di nuovo

Ottobre 1, 2019 di Redazione

Nei Twitter Trends Italia spicca un #bieberwedding. I fan del cantante stanno condividendo gli auguri al loro beniamino, una volta appresa la notizia del suo matrimonio. O meglio, del suo secondo matrimonio, ma con la stessa persona!

Justin Bieber e Hailey Baldwin, infatti, si sono detti sì per la seconda volta. A distanza di un anno dal primo sì, pronunciato in segreto in un tribunale di New York, il cantante e la modella sono convolati nuovamente a nozze. La coppia ha festeggiato in presenza di circa 150 persone tra amici e parenti. C’erano le colleghe modelle di lei Kendall Jenner e Camila Morrone, c’era suo zio Alec Baldwin. Era presente anche Jaden Smith, figlio del noto attore e Alfredo Flores.

Dopo l’aperitivo servito nel lussuoso resort Montage Palmetto Bluff a Bluffton, nella Carolina del Sud, gli sposi e gli invitati si sono sposati per la cerimonia religiosa. Si è svolta presso la Somerset Chapel. Infine, è stata la volta della grande festa che ha chiuso la giornata e che è stata caratterizzata dall’esibizione del rapper canadese Daniel Caesar, reduce da un Grammy comeMiglior performance R & B per il singolo Best Part.

L’evento è stato curato nei minimi dettagli, con l’aiuto della wedding planner Mindy Weiss. La sposa ha scelto come damigelle la sorella Alaia e la cugina Ireland.

Justin Bieber e Hailey Baldwin: il secondo sì, con l’amore di una vita

https://www.instagram.com/p/B3B6APHn_v3/?utm_source=ig_web_copy_link

Justin, dal canto suo, ha pubblicato su Instagram una foto che lo ritrae, bambino, accanto a quella che oggi è sua moglie a tutti gli effetti. I due, infatti, si erano conosciuti quando Hailey aveva appena 13 anni e Justin 15. Nella caption alla foto ha scritto: “Grazie per aver lasciato che tua figlia sposasse un selvaggio come me”. Il destinatario della frase è certamente Stephen Baldwin, il “responsabile” di quell’incontro. Era stato lui a presentare i due ragazzini nel corso di un evento. 

 

COMMENTI