IT – Capitolo Due: Svelato il significato di R + E

Settembre 14, 2019 di Marco Chiaretti

Il sequel di Andy Muschietti ha svelato un mistero che era presente nel primo film, ecco la spiegazione su un dettaglio importante venuto alla luce in IT- Capitolo Due.

Il finale di IT – Capitolo Due (qui il trailer) ha visto i membri del Club dei Perdenti tornare alle loro vite quotidiane, ma senza rivelare un ultimo segreto: due lettere scolpite su una staccionata, R + E. Ma prima di giungere alla spiegazione è opportuno fare un passo indietro.

Il colossale romanzo di Stephen King, IT, è stato adattato in una miniserie nel 1990 con Tim Curry (il quale interpretava Pennywise) e  dopo molti anni, nel 2017, Andy Muschietti decide di portarla sul grande schermo.

IT – Capitolo Uno riguarda la prima metà del romanzo narrando le vicende del Losers Club da bambini fino all’incontro con il terribile clown IT. Il secondo capitolo, invece, vede il gruppo 27 anni dopo, segna la fine del viaggio dei perdenti e la battaglia contro Pennywise. Muschietti mostra molto bene l’interiorità e la vita di questi personaggi, in particolare quella di Richie Tozier, colui che aveva un “gran segreto” che Pennywise minacciò di rivelare, ma alla fine lo ha rivelato da solo solo agli spettatori.

IT Capitolo due

IT- Capitolo 2, svelato un mistero

Alla fine del secondo capitolo, Stan Uris legge la sua lettera in una voce fuori campo. Vediamo Richie arrivare al ponte dove ha scolpito “R +” quando era bambino. Ecco che viene quindi rivelato che l’altra lettera era “E” e, dopo tutto ciò che era già accaduto nel film, gli spettatori hanno capito che “R + E” stava per “Richie + Eddie”. Il “grande segreto” di Richie era quello di essere gay e innamorato di Eddie Kaspbrak.

Non si sa se Eddie fosse a conoscenza o se si sentisse segretamente allo stesso modo di Richie, ma le ipotesi che anche Eddie fosse gay sono state fortemente espresse dai lettori del romanzo. Altri lettori/spettatori, invece, ritengono che il primo capitolo accennasse ad un rapporto più profondo tra Richie ed Eddie.

La morte di Eddie nel romanzo fu straziante, ma il secondo capitolo firmato da Andy Muschietti non scherza. Se fosse reciproco o no è qualcosa di cui solo Stephen King è a conoscenza, ma la scena dell’incisione “R + E” ha portato alcuni spettatori a pensare che Eddie sapesse del “segreto” di Richie e che molto probabilmente fosse ricambiato.

IT non è altro che una metafora della società contemporanea. È il mostro dei nostri tempi, è le nostre paure e può essere persino noi stessi. Un terzo capitolo? Forse sì, forse no. Intanto ecco un’intervista al regista che potrebbe chiarire le idee in merito ad un prossimo capitolo.

COMMENTI