I Bastardi di Pizzofalcone 2: Da questa sera torna su Rai Uno la fortunata serie con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini

Ottobre 8, 2018 di Silvia Bucchi

I Bastardi di Pizzofalcone 2 - Talkymedia

Questa sera su Rai Uno andrà in onda la prima puntata de I Bastardi di Pizzofalcone 2, la fiction di successo tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni.
Questa sera si tornerà nel commissariato di Napoli dove lavorano i protagonisti de “I Bastardi di Pizzofalcone 2”, la serie di successo tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni, editi da Einaudi Stile Libero. Alle 21:25 su Rai Uno ritroveremo l’ispettore Lojacono (Alessandro Gassmann), il magistrato Laura Piras (Carolina Crescentini), l’assistente capo Francesco Romano (Gennaro Silvestro) , Ottavia (Tosca d’Aquino) , Letizia (Gioia Spaziani) e tutti gli altri amatissimi personaggi de “I Bastardi di Pizzofalcone 2”.
Nella prima stagione quello di Pizzofalcone era il commissariato più sgangherato di Napoli, il luogo di ritrovo degli uomini più indolenti e problematici del corpo di polizia della zona. Del resto Giuseppe Lojacono era stato inviato lì dalla Sicilia a causa di alcuni problemi disciplinari: si pensava che l’ispettore fosse colluso con la Mafia. Eppure il nuovo arrivato era riuscito a imprimere nei propri uomini una nuova forza di volontà e una grande dedizione al lavoro che aveva trasformato quel commissariato a rischio di chiusura in uno dei migliori della città.
Nella prima stagione era anche iniziata la storia d’amore tra il magistrato Laura Piras e Lojacono, che nella seconda serie verrà messa a dura prova dalla figlia adolescente di lui e da un nuovo arrivo, il Magistrato dell’Antimafia Buffardi (Matteo Martari).

I Bastardi di Pizzofalcone 2
I Bastardi di Pizzofalcone 2: Francesco Romano e la neonata abbandonata

Ne I Bastardi di Pizzofalcone 2 l’assistente capo Francesco Romano trova una neonata abbandonata

Ecco le principali anticipazioni della prima puntata de “I Bastardi di Pizzofalcone 2”, intitolata “Cuccioli” e tratta dall’omonimo romanzo di Maurizio De Giovanni. L’assistente capo Francesco Romano si sta recando al lavoro quando trova tra i rifiuti di un cassonetto, una bimba appena nata in condizioni critiche. Subito al commissariato di Pizzofalcone si inizia a indagare per scoprire chi abbia abbandonato la piccola, che lentamente inizia a riprendersi.
Nel frattempo in un appartamento viene ritrovato il cadavere di una ragazza dell’est, che è stata assassinata. L’autopsia rivela che la donna aveva partorito da poco. I poliziotti di Pizzofalcone devono scoprire se tra i due casi possa esserci un collegamento. La bimba abbandonata diventa la ragione di vita di Francesco Romano, che vorrebbe adottarla. L’assistente capo, però, sta divorziando e questo particolare renderebbe quasi impossibile l’adozione.
La prima delle sei puntate de “I Bastardi di Pizzofalcone 2” vi aspetta questa sera alle 21:25 su Rai Uno.

COMMENTI