Gianna Nannini: Un viaggio a Nashville per il nuovo album

Maggio 6, 2019 di Enzo Bellini

Gianna Nannini

Gianna Nannini si trova a Nashville per lavorare sul nuovo album di inediti. E’ il diciannovesimo.

Nashville: considerata la patria del country, importanti star hanno mosso i primi passi negli anni ’50 e ’60. Nonostante ciò, ancora oggi oggi ospita diversi studi di registrazione, dove son passati artisti del calibro di Bob Dylan, Elvis Presley, Paul McCartney, Jack White e Kings of Leon.
Ma è anche la location scelta da Gianna Nannini che, in queste settimane, si trova esattamente in uno di questi studi di registrazione, con l’obiettivo di scrivere un nuovo capitolo della storia della musica italiana: il suo diciannovesimo disco di inediti.

Il nuovo album segue il disco certificato oro nel 2017, “Amore Gigante“, disco che Gianna Nannini ha portato sui palchi di tutta Italia e in Europa con il “Fenomenale – Il Tour“.

Eccomi qua, sono a registrare a Nashville, la città della musica. – dichiara Gianna Nannini Non vedo l’ora di farvi ascoltare il mio nuovo suono e di dare voce alla “mia” America“.

Gianna Nannini: Dalla musica al sociale

Gianna Nannini, rocker italiana, durante la sua lunghissima carriera ha conquistato tutte le generazioni di fan, grazie al suo marchio di fabbrica che unisce dolcezza melodica ed energia. Ha venduto milioni di dischi, conquistando molti dischi di platino, fin dal suo esordio. Dal suo primo album “California“, contenente “America“, ai brani “Fotoromanza“, aggiudicatosi la prima posizione in Germania, Austria e Svizzera, e “Bello e Impossibile“, rimasto in classifica per sei mesi.
Con la sua presenza scenica, Gianna Nannini ha conquistato i palchi di tutta Europa (certificazioni dell’Hitstory European Tour, dell’anno 2017, ndr) ed è considerata il volto femminile del rock per eccellenza.

Ma non è solo musica, ma è anche attiva sul lato Elisa, Laura Pausini, Fiorella Mannoia e Giorgia hanno composto le “Madraxa” e, qualche giorno fa, hanno donato 35.000 euro all’Associazione Donatella Tellini Onlus, grazie ai diritti connessi del DVD sul concerto “Amiche per l’Abruzzo” del 2009.


COMMENTI