Gazzelle: Nuovo singolo, si intitola Settembre | TESTO, AUDIO

Settembre 27, 2019 di Redazione

gazzelle

Romano, classe 1989, Flavio Pardini si è imposto sulla scena della musica indipendente italiana con l’album Superbattito, uscito per l’etichetta Maciste Dischi il 3 marzo 2017. Poi è stata la volta di Punk, l’anno successivo, anticipato dai singoli Tutta la vitaSopra e Scintille. L’album dà anche il nome al tour nazionale, che porterà Gazzelle in sei palazzetti.

Caratterizzato da uno stile da lui stesso definito sexy pop e da un sound ricercato e arrangiamenti minimal, le sue influenze ricadono principalmente sul cantautorato italiano: Vasco Rossi, Cesare Cremonini, Rino Gaetano. Canta spesso la malinconia, la perdita, l’amore, in linea con la sua personalità introspettiva, solitaria e introversa.

Gazzelle in tour

Il Post Punk Tour porterà la musica di Gazzelle da nord a sud della penisola, con diverse date già confermate:

  • 15 gennaio 2020 Firenze, Nelson Mandela Forum
  • 18 gennaio 2020 Assago (Mi), Mediolanum Forum
  • 24 gennaio 2020 Catania, PalaCatania
  • 28 gennaio 2020 Roma, Palazzo dello Sport
  • 5 febbraio 2020 Bari, PalaFlorio
  • 8 febbraio 2020 Napoli, Palapartenope

Settembre | Audio

Settembre è prodotta da Federico Nardelli (ex voce e chitarra degli Astral Week), uno dei più in voga al momento. Suo il nome che c’è anche dietro Start, il dodicesimo disco di Ligabue.

Settembre, in perfetto Stile Gazzelle, recupera quella malinconia tipicamente autunnale e la restituisce in musica e attraverso immagini come sempre semplici ma d’impatto. Non manca la presenza di una figura femminile, in bilico come lui tra avere e fare, tra amare e odiare, tra dimenticare e ricominciare.

Settembre, nuovo singolo di Gazzelle | Testo

Hai mai visto una casa
E hai sognato di entrare?
Il profumo del mare e di un’estate che muore e di una stella che cade
Così puoi desiderare
Che poi è meglio di avere, che poi è meglio di fare
Settembre è un mese di merda per ricominciare

Cominciare a tornare,
Cominciare a guardare
Mille sogni negli occhi e un paio di occhiali rotti
E una canzone da fare
Così puoi sdrammatizzare
Che poi è meglio di odiare, che poi è meglio di amare
Settembre è un mese di merda per ricominciare

Ma è tutto più bello se lo vedi da qui
Sì, i miei occhi coi tuoi
Molto meglio di un film

Hai mai visto una casa
E hai sognato di entrare?
Perdonare tuo padre,
Rimandare gli impegni
E rimanere a parlare
Così puoi dimenticare
Che poi è meglio di dire, che poi è meglio di fare
Settembre è un mese perfetto per ricominciare

Ma è tutto più bello
Se lo vedi da qui
Sì, i miei occhi coi tuoi
Molto meglio di un film

Ma è tutto più bello
Se lo vedi da qui
Sì, i miei occhi coi tuoi
Molto meglio di un film

View this post on Instagram

Settembre è un mese perfetto per ricominciare ?

A post shared by MACISTE DISCHI (@macistedischi) on

 

COMMENTI