Festa del cinema di Roma 2019, Bill Murray e Ron Howard primi protagonisti

Giugno 24, 2019 di Thomas Cardinali

Arrivano le prime grandi anticipazioni per la Festa del Cinema di Roma 2019 diretta da Antonino Monda, Bill Murray prenderà il premio alla carriera.

‪Il Festival di Venezia ha annunciato i leoni d’oro alla carriera per Julie Andrews e Pedro Almodovar, la Festa del cinema di Roma risponde invece con il premio alla carriera per Bill Murray. Lo straordinario attore riceverà il premio da Wes Anderson, regista e suo grande amico, oltre ad incontrare il pubblico dell’Auditorium Parco della Musica.

Per quanto riguarda invece gli incontri ravvicinati con le clip portati avanti dal direttore artistico Antonioni Monda il primo grande ospite annunciato è Ron Howard. Il regista, oltre ad incontrare non il pubblico raccontando le clip dei suoi film più amati, presenterà anche il suo docufilm sul maestro Luciano Pavarotti. ‬ Tra i primi ospiti anche Olivier Assayas che nel suo incontro col pubblico parlerà della Novelle Vague.

Tra gli altri incontri ravvicinati quelli con Bertrand Tavernier e con lo scrittore statunitense Bret Easton Ellis. Le retrospettive della quattordicesima edizione dedicate al maestro tedesco Max Ophüls e al cineasta giapponese Kore-eda Hirokazu, protagonista di un Incontro Ravvicinato

In programma la versione restaurata di Fellini Satyricon, a cinquant’anni dall’uscita in sala, e un omaggio a Gillo Pontecorvo, a cent’anni dalla nascita, con il restauro di Kapò

COMMENTI