Emmy, Game Of Thrones trionfa ai Creative Arts

Settembre 16, 2019 di Marco Chiaretti

Gli Emmy Creative Arts, antipasto dei premi più importanti, hanno visto il trionfo di Game of Thrones. Premiati anche Chernobyl e The Marvelous Mrs. Maisel.

Visto il record di 32 nomination agli Emmy per l’ultima stagione, la nota serie Game of Thrones (qui la recensione dell’ultimo episodio) ha vantato ai Creative Arts Emmys un totale di 10 vittorie su 18. In particolare, GoT ha vinto il premio Fiver domenica, il secondo dei due premi della Creative Arts per il controverso episodio “The Long Night”. La puntata ha suscitato molte critiche, i fan infatti affermavano che la cupa fotografia rendeva fisicamente difficile godere pienamente della visione dell’azione.

Al secondo posto congiunto tra i vincitori fino ad ora, il vincitore di HBO, Chernobyl e Nat GeoFree Solo ha ottenuto 7 premi con un totale di 19 nomination e ciò non toglie che potrebbe andare in competizione Primetime.

La commedia di Amazon, The Marvelous Mrs. Maisel, ha totalizzato in tutto 20 premi. Potrebbe anche rivelarsi un forte concorrente al Primetime, visto il forte successo dello scorso anno. Con Game of Thrones e Chernobyl, la HBO è in vantaggio con un totale di 25 premi, il rivale Netflix è a quota 22.

Tra i trionfi di Netflix c’è Russian Doll, che ne ha vinti tre questo fine settimana. Aveva un totale di 13 nomination e resta da vedere se vincerà al Primetime tra i premi per le migliori commedie, attrice protagonista e sceneggiatura per Natasha Lyonne, insieme ai co-creatori Leslye Headland e Amy Poehler.

Netflix celebra anche una vittoria per il casting in serie limitata di When They See Us. I direttori del casting Aisha Coley e Ashley Ingram hanno dedicato il premio al Central Park Five, il quale ha permesso di raccontare le loro storie nello show e al regista Ava DuVernay.

Anche The Handmaid’s Tale si è distinta domenica scorsa aggiudicandosi premi in entrambe le categorie. Cherry Jones, durante la premiazione, ha dichiarato di essere “sbalordita” dalla vittoria e ha dichiarato “completamente assurdo” il fatto che la sua collega Phylicia Rashad non abbia vinto per This is Us.

Tutto questo, sembra un regalo per Game Of Thrones.

COMMENTI