Elisa: Spray al peperoncino al concerto della cantante a Torino

Ottobre 1, 2017 di Federico Fantuzzi

Interrotto il concerto di Elisa ieri sera a Torino. La causa è dovuta a dello spray al peperoncino spruzzato da un ragazzino
Brutta disavventura per i fans di Elisa ieri al concerto di Torino. Durante il concerto di Elisa alcuni spettatori hanno cominciato ad accusare sintomi di bruciore alla gola causando una forte tosse; ciò che ha causato questi “strani sintomi” è stata una persona che ha spruzzato dello spray al peperoncino, secondo le ultime indagini si tratterebbe di un ragazzino che ha spruzzato lo spray ed è fuggito subito dopo. L’organizzazione ed i vigili del fuoco hanno subito evacuato la sala senza creare allarmismi e poco dopo è arrivata anche la polizia.

Elisa

Ecco il messaggio di OGR Torino su quanto accaduto al concerto di Elisa:
La stupidità di un singolo non ha permesso a centinaia di persone di godere il finale della nostra festa inaugurale.
Per motivi indipendenti dalla nostra volontà siamo stati costretti ad interrompere lo spettacolo.
Vi ringraziamo per aver partecipato con così grande entusiasmo e ci scusiamo per l’accaduto, ma abbiamo condiviso con il personale di sicurezza e i vigili del fuoco la necessità di liberare i locali.
Vi ringraziamo per aver collaborato a rendere l’evacuazione della sala rapida ed efficiente, in meno di 3 minuti; il piano di evacuazione ha perfettamente funzionato, senza scene di panico.
Le unità mediche presenti accanto alle uscite di sicurezza sono immediatamente intervenute per prestare soccorso.
Il sistema dei controlli già elevato sarà ulteriormente rafforzato in occasione del prossimo concerto del 7 ottobre.

FONTE: Optima Italia
Elisa

Si chiamerà “20 anni in Ogni Istante” lo speciale dedicato a Elisa che andrà in onda la prossima settimana in prima serata su Canale 5. Si tratta di uno speciale che racchiude il meglio delle quattro serate evento live che Elisa ha tenuto nei giorni scorsi nella splendida cornice dell’Arena di Verona per festeggiare insieme al suo pubblico i suoi primi 20 anni di carriera. Maggiori informazioni

COMMENTI