Drink Movie Ghostbusters: “Slimer”, il cocktail per veri acchiappafantasmi

Ottobre 9, 2019 di Carlo Dutto

Il 19 ottobre Bill Murray riceverà il premio alla carriera alla Festa del Cinema di Roma, noi lo celebriamo con un drink movie a tema Ghostbusters.

Mentre impazza il nuovo videogioco Remastered, tutto il mondo è in attesa, e sarà lunga fino all’estate 2020, per il capitolo 3 dei Ghostbusters, di cui circola un ghiotto teaser da gennaio scorso. I fan del franchising poi attendono con grande ansia l’arrivo a Roma di Bill Murray, che riceverà il premio alla carriera dalle mani di Wes Anderson durante la prossima Festa del Cinema. Nella spasmodica, estenuante attesa non resta che berci su, magari un drink proprio ispirato al primo, iconico capitolo della serie, quel Ghostbusters – Acchiappafantasmi” datato 1984 e diretto da Ivan Reitman.

Il drink movie della settimana, manco a dirlo, si chiama Slimer ed è firmato da Andrea Jachetta, barman di Misto – Mixology e Cibarie di Roma. 

 

INGREDIENTI:

6 cl VII Hills Italian Dry Gin
3 cl succo di mela acidificato
1,5 cl sciroppo di cannella piccante
1,5 cl liquore Roots Mastiha
1,5 cl albume
2 dash bitter al sedano

Bicchiere: coppa
Garnish: timo e fili di peperoncino

 

PREPARAZIONE:
Versare tutti gli ingredienti nello shaker, riempire di ghiaccio, shakerare, filtrare il drink dal tin all’half tin, effettuare una dry shake e versare con doppio strainer in una coppa. Guarnire con timo e fili di peperoncino.

ISPIRAZIONE:
Un drink movie ispirato al film Ghostbusters – Acchiappafantasmi fin dal suo colore, un verde brillante che ricorda Slimer, il simpatico fantasma da cui prende il nome. Uno degli ingredienti del cocktail, la mela, riporta alla “Grande Mela”, New York, dove il film è ambientato e dove la Storia della Miscelazione ha avuto inizio.

COMMENTI