Domenica In: Tutto sulla nuova edizione ancora con Mara Venier

Settembre 15, 2019 di Thomas Cardinali

Mara Venier torna alla conduzione di “Domenica In” anche per questa stagione, da oggi al via le nuove puntate con poche novità e un format consolidato.

Ricetta che vince non si cambia e quindi Rai 1 conferma pienamente il format della scorsa edizione di “Domenica In”, che ha il volto e il nome di Mara Venier. La zia degli italiani torna al timone  con il suo carico di allegria, ospiti, interviste, musica e storie di vita. Tanti ingredienti collaudati, preparati ogni volta in modo diverso per dare vita a un appuntamento familiare, ma sempre originale nonostante in conferenza stampa si sia ricalcato molto il messaggio sulla familiarità con lo show.

Teresa De Santis, direttrice di Rai 1, conferma come Mara Venier: “Sia una signora della tv, capace di riportare in un solo anno Domenica In a un +4,5% di share ed è da qui che si riparte”.

 

Una stagione quindi che punta a confermare gli straordinari risultati raggiunti lo scorso anno, nonostante la grande concorrenza di Barbara d’Urso su cui Mara Venier spiega:

Non ho prestato attenzione alla controprogrammazione di Canale 5 -dice tra i mormorii dei giornalisti che sembrano non crederle – Io e Barbara d’urso siamo amiche, c’è stata una sana competizione che ha fatto gioco ad entrambe. I nostri rapporti sono quelli tra persone che si conoscono da 20 anni e lavorano tanto, lei ha tutta la mia stima”.

Una Mara Venier che lancia la novità della Cassaforte, un nuovo gioco per interagire con il pubblico che sostituirà il cruciverbone:

Il gioco non andava malissimo con gli ascolti, era difficile per i tanti filmati. Io questo gioco lo faccio perché mi piace avere un rapporto con chi mi guarda da tutta Italia. Sarà obsoleto, ma a me piace chiedere quello che la gente ha mangiato oggi. Per il pubblico sono una vicina di casa, un’amica per cui le telefonate e il mio rapporto con il pubblico a casa mi permette di essere diretta e arrivare a loro. Questo gioco è tipo quello dei fagioli. Mi permette anche di non avere interviste dietro l’altra, se riesco ad avere un gioco forte diventa un cuscinetto”.

In tutto ciò si conferma sempre più volto Rai dato che la attende un grande ritorno in prima serata nei prossimi mesi:

Ho accettato la prima serata dopo averla rifiutata in un primo momento, io a differenza di altre mi basta quello che faccio. Lei ha insistito moltissimo e mi sono incontrata con gli autori. Non mi ritengo da prima serata, sono perfetta per il pomeriggio. Il format però era perfetto per me dato che sono i desideri e le storie degli italiani, dopo cinque minuti ho detto si. Si chiamerà La porta dei sogni, ma in questo momento ho rimosso sia questo programma che la radio. Saranno tre serate, tre venerdì, e esordiremo il 20 dicembre prima di Natale”.

Mara Venier ha anche spiegato che continuerà ad invitare i suoi amici, che sono un patrimonio gradito alla Rai come nel caso di Renato Zero (che tornerà quasi sicuramente per promuovere il nuovo album) lo scorso anno:

Io non sono mai stata una paracula, nel bene e nel male sono una persona leale e diretta. Non potrei mai esserti amica se non lo sono. Ho avuto la fortuna di avere dei rapporti di amicizia con tanti artisti. Nelle mie prime domeniche in magari li ho invitati e non erano famosi. C’era anche riconoscenza nei miei confronti e questo mi ha sorpreso. Ho invitato Renato Zero, però mi chiese di non cantare ed è venuto gratis come amico. Lui mi ha improvvisato i migliori anni e ha fatto un’interpretazione meravigliosa a sorpresa. Siamo amici da sempre, lui mi ha riempito il cuore quel giorno e non è da tutti. Questo grazie ad amicizia e generosità. Ho avuto Arbore che è venuto tre volte, un amore importante della mia vita. Ci siamo lasciati molti anni fa e non è stato facile diventare amici. Non ci siamo sentiti per molti anni, dopo che l’ho invitato a domenica in è successo un miracolo e ci siamo parlati. Questo è stato importante, poi l’amicizia aveva il suo valore perché chiedevo di venire a poco o gratis. Lo speciale su Rai 1 per Pippo Baudo ha dimostrato che Jovanotti e Fiorello sono venuti gratis, anche io come lui ho il mio patrimonio”.

Domenica 15 settembre alle 14.00, in diretta dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma, andrà in onda su Rai1 la prima puntata della nuova stagione.

Mara Venier accoglierà in studio Amadeus, il prossimo conduttore e direttore artistico di Sanremo: ampio spazio alla musica, alla sua carriera e ai suoi progetti per il Festival.

Torna a fare visita a Mara Venier un personaggio amatissimo dagli italiani, Romina Power, che questa estate è diventata nonna per la seconda volta.

Per lanciare la nuova stagione della fiction “Un passo dal cielo”, i due protagonisti Daniele Liotti e Rocío Muňoz Morales si metteranno in gioco con Mara.

Arisa ripercorrerà le tappe della sua evoluzione artistica e dei tanti cambi di look che l’hanno accompagnata, mentre Giulia De Lellis parlerà del suo libro e di come si possa superare un tradimento amoroso.

Orietta Berti, infine, sarà per Mara Venier un’opinionista davvero speciale, che interverrà in diversi momenti del programma con la sua energia e la sua simpatia. Proprio su di lei, opinionista fissa “rubata” a Fazio la zia della tv spiega:

Quest’anno non doveva andare da Fazio. L’agente mi ha detto che non sarebbe più andata lì e quando ho saputo che era libera l’ho presa al volo. Non so cosa faremo, ma qualcosa di divertente. Giulia De Lellis ha scritto un libro sulle corna, che riguarda tutte e quindi diciamo lei entrerà e farà delle domande. Io ho un bel rapporto con lei e devo lavorare con persone a cui voglio bene”.

“Domenica In” è un programma condotto da Mara Venier. La regia è di Roberto Croce.

COMMENTI