Chicago PD, Sophia Bush parla del suo addio: “Ero davvero infelice”

Dicembre 11, 2018 di Gabriella Monaco

Sophia Bush ha lasciato Chicago PD al termine della quarta stagione. Da quel momento, non sono state molte le dichiarazioni lasciate in merito dall’attrice. Oggi, l’ex Erin Lindsay, ha ancora qualcosa da dire. 
Erin Lindsay ha lasciato l’Intelligence per lavorare con l’FBI e proteggere sua madre. Sophia Bush ha lasciato Chicago PD dopo aver capito di “non poter fare più quel lavoro“. Le prime dichiarazioni dell’attrice, dopo l’addio allo show One Chicago, sono arrivate nel dicembre 2017. Ad un anno di distanza, l’ex Erin Lindsay di Chicago PD è tornata a raccontare cosa l’ha condotta verso quella scelta. Sul set, secondo quanto dichiarato dall’attrice, era infelice. E per questo ha scelto di cambiare quella parte della sua vita.

Chicago PD
Chicago PD

Sophia Bush torna a parlare dell’addio a Chicago PD

Ho programmato me stessa per tollerare l’intollerabile” ha raccontato Sophia Bush dichiarando di aver avuto una sorta di illuminazione dopo aver visitato i laboratori di salute mentale con il programma terapeutico Onsite.

Parte di quella grande occasione per me [stava] dicendo: ‘No. Non devo per forza sapere di cosa si tratti, ma so che quello che sta succedendo non va bene per me e tutto deve cambiare’. È stato un grande punto di rottura per me quando ho lasciato il mio lavoro.

Sophia Bush ha poi parlato, in particolare, delle dure condizioni atmosferiche che si sono verificate durante le riprese di Chicago PD a Chicago. Mostrando come questo sia stato uno dei motivi per cui ha detto addio allo show (la nostra recensione del finale di metà stagione).

Chicago PD
Chicago PD

Ma le condizioni metereologiche non sono la sola ragione per cui Sophia Bush ha lasciato Chicago PD.

Andate a pagina due per scoprire quali altre dichiarazioni ha rilasciato Sophia Bush in merito all’addio a Chicago PD

Chicago PD e l’addio di Sophia Bush


Sebbene gli sceneggiatori del drama della NBC abbiano sede a Los Angeles, la Bush ha rivelato che lei e il resto del cast e della troupe stavano filmando scene all’aperto in pieno inverno quando le temperature erano sotto lo zero. Secondo l’attrice, le persone sul set spesso si sono ammalate a causa delle lunghe ore trascorse all’aperto.

Sono stata programmata per essere una brava ragazza e per essere un cavallo da battaglia. Ho sempre dato la priorità al tirare la nave per l’equipaggio, per lo show, per il gruppo. Ho messo lo show davanti alla mia salute. La realtà è che il mio corpo stava cadendo a pezzi, perché ero davvero, davvero infelice.

La Bush aveva espresso le sue preoccupazioni ai produttori già al termine della terza stagione dello show One Chicago. L’attrice aveva infatti avvertito i produttori: “Se qualcosa di veramente drastico non cambia, me ne vado alla fine dell’anno. Ti sto dando un preavviso di […] 23 episodi. E’ tanto tempo“. Ma le denunce della Bush, secondo quanto dichiarato dalla stessa attrice, furono respinte dalla produzione che sembravano turbati dal fatto che Bush stesse chiedendo loro di indagare sulle condizioni negative sul set.

Al termine della quarta stagione di Chicago PD, la produzione ha lasciato andare l’attrice senza problemi in merito al contratto che la legava allo show fino alla settima stagione (attualmente lo show non è ancora stato rinnovato ufficialmente). Sophia Bush ha inoltre rivelato di aver minacciato di citare in giudizio la rete e scrivere un editoriale sul New York Times spiegando perché era infelice nello show. “A quel punto avevo le p***e piene. Trattengo molto, ma quando ho chiuso, ho chiuso“.
Potrebbe interessarti:
Sophia Bush, l’ex Lindsay di Chicago PD, parla delle relazioni con alcuni colleghi

Sophia Bush, l’ex Lindsay di Chicago PD, parla delle relazioni con alcuni colleghi


E per restare sempre aggiornati su ciò che accadrà in Chicago PD, non dimenticate di seguire le :  One  Chicago Italy. ϟ –  ChicagoFire e Chicago P.D. Italia – Marina Squerciati Italia – Patrick John Flueger Italia – Chicago Fire & PD fanclub italia 
TVLine

COMMENTI