Chicago PD, Elias Koteas dopo l’addio allo show: “Grazie a tutti”

Maggio 22, 2018 di Gabriella Monaco

Chicago PD

Elias Koteas, dopo l’addio a Chicago PD arrivato al termine della quinta stagione, ha affidato le sue parole e i suoi ringraziamenti ai fan ad un post pubblicato sul suo profilo Instrgam.
Un finale di stagione, quello di Chicago PD 5, che in molti non avevano previsto. Alvin Olinsky, dopo una violenta aggressione subita in prigione, non è tornato accanto ad Hank Voight, Antonio Dawson, Kim Burgess e Adam Ruzek. Elias Koates non tornerà quindi ad indossarne i panni nella sesta stagione dello show One Chicago, e mentre i fan di Chicago PD vorrebbero solo cancellare quel momento e riportare Olinsky nell’Intelligence, l’attore ha lasciato alcune parole a loro indirizzato come ringraziamento per tutto l’amore mostrato in questi giorni.

Le parole di Elias Koates dopo l’addio a Chicago PD

Un addio, quello di Alvin Olinsky, che ha lasciato i fan di Chicago PD senza parole soprattutto per il modo in cui la produzione e gli scrittori hanno scelto di far uscire di scena il personaggio. Una scelta che, secondo quanto dichiarato dal produttore Rick Eid, è “stata fatta consultandoci con Elias. Ha detto che Olinsky non era un personaggio sentimentale, non voleva che la sua morte lo fosse. Elias è un uomo di strada, e il suo personaggio è vissuto in quel modo ed è morto in quel modo. Sembrava reale, sembrava onesto”. 
Ed in seguito alle parole di Eid, Elias Koteas ha voluto ringraziare i fan e tutte le persone con cui ha lavorato nel corso di queste cinque stagioni di Chicago PD:

Grazie per tutti gli auguri e tutto l’amore che mi avete inviato. Sono grato. Grazie a tutti i fan per aver reso lo show un successo. Non avrei potuto sognare un cast e una troupe migliori. Voglio augurare loro una sesta stagione ispirata. Amore e gratitudine.

Chicago PD
Queste le parole dell’attore a pochi giorni di distanza dalla messa in onda del finale di Chicago PD. Un ringraziamento sentito e sincero a tutti coloro che hanno seguito lo show, alla troupe e noi ci aggiungiamo… ad Alvin Olinky. Intanto, nella sesta stagione di Chicago PD, la morte di Olinsky influenzerà ogni membro dell’Intelligence “in modo significativo”.

Penso che Ruzek ne sarà davvero influenzato, e Antonio.  Al era una figura amata in quell’unità, e alcune persone daranno la colpa a Voight. Penso che Voight incolperà Voight.

Non possiamo fare altro che ringraziare Elias Koteas e Alvin Olinsky che questi cinque e indimenticabili anni vissuti insieme in Chicago PD
E per restare sempre aggiornati su ciò che accadrà in Chicago PD, non dimenticate di seguire le pagine: One  Chicago Italy. ϟ –  Chicago Fire e Chicago P.D. Italia – Antonio & Jay Italia ღ – Jon Seda Italia –  Chicago P.D. Italia – Marina Squerciati Italia – Patrick John Flueger Italia  
Potrebbe interessarti:
Chicago PD 5: Rick Eid e il drammatico finale di stagione

Chicago PD 5: Rick Eid e il drammatico finale di stagione

COMMENTI