Chicago PD 5: Rick Eid e il drammatico finale di stagione

Maggio 17, 2018 di Gabriella Monaco

One Chicago

Con il finale di stagione di Chicago PD 5 i fan, e il cast, hanno detto addio ad Alvin Olinsky. Il detective è morto assassinato nella sua cella mentre Hank Voight provava a salvargli la vita. 
Un finale di stagione drammatico quello di Chicago PD 5. Il detective Olisnky è morto dopo essere finito in prigione per un crimine che non aveva commesso. La vendetta di Danny Woods è giunta al termine. Il sergente dell’Intelligence è riuscito ad incastrare l’uomo che si era accanito prima su Adam Ruzek e poi su Olinsky. La storia si è conclusa, ma la morte di Alvin in Chicago PD 5 è un peso che Hank porterà con sé per il resto della sua vita. Ma perché Alvin Olinsky doveva morire?

Chicago PD
Chicago PD – Alvin Olinsky

La morte di Olisnky e le ripercussioni nella sesta stagione di Chicago PD

Non doveva morire” ha raccontato il produttore esecutivo Rick Eid a EW. “E’ stata una delle cose che si è evoluta nel racconto di questa stagione [di Chicago PD]”.

 E’ stata un’idea che continuava a venire. Da un punto di vista drammatico abbiamo tutti pensato che fosse interessante. Da un punto di vista della vita reale e dal punto di vista del business, abbiamo pensato che fosse davvero orribile e difficile. Era solo una cosa difficile. Eravamo tipo ‘Wow. Questo sembra reale. Sembra che Voight stia finalmente pagando per quello che ha fatto’. Era un modo interessante per Olisnky di uscire. Abbiamo continuato a parlare di lui. Potrebbe morire sul manto della propria lealtà. In definitiva, l’ultima decisione è davvero difficile perché tutti amano Elias, un grande attore e una grande persona. E’ difficile.

Ma c’è una scena che, secondo i fan, non ha reso giustizia al personaggio di Alvin nei suoi ultimi momenti in Chicago PD 5. Dopo la sua morte, il medico ha parlato con Hank liquidando la cosa con poche parole. Perché?

Questa parte è stata fatta consultandoci con Elias. Era molto protettivo nei confronti del suo personaggio e voleva che lo fossi anche io, della sua morte e del modo in cui è uscito. Ha detto che Olinsky non era un personaggio sentimentale, non voleva che la sua morte fosse eccessivamente sentimentale in Chicago PD. Non pensava che sarebbe stato giusto. Gli ho promesso che avremmo fatto del nostro meglio per dare a Olinsky il mandato che meritava. Questo è qualcosa su cui abbiamo collaborato con Elias. È un uomo di strada, e il suo personaggio è vissuto in quel modo ed è morto in quel modo. Sembrava reale, sembrava onesto. Le persone non muoiono sempre nel modo in cui le vuoi nel momento in cui le vuoi. Non si ottengono sempre questi momenti di addio. Sembrava Alvin Olinsky.

Olinsky è morto nell’ultimo episodio di Chicago PD 5 e Voight, in questo modo, ha pagato per ciò che aveva fatto.

Sentivamo che ne aveva bisogno, nel modo in cui vince contro Woods, ha bisogno di perdere contro qualcos’altro. Il peso di tutto questo, penso, sarà interessante nell’impatto che avrà su Voight e sulla squadra. 

Chicago PD 5

Andate a pagina due per scoprire cosa succederà nella sesta stagione di Chicago PD

Il futuro dell’Intelligence in Chicago PD 6

Chicago PD 5

Alvin Olinsky è morto al termine di Chicago PD 5, ha protetto Voight fino alla fine seguendo quel codice a cui sua moglie gli aveva chiesto di rinunciare. Cosa succederà adesso tra le fila dell’Intelligence? Quale divario arriverà a colpire i detective del Distretto 21 in Chicago PD 6?

E’ tutto un territorio fertile da esplorare [per Chicago PD 6]. Non abbiamo ancora aperto la sala degli scrittori per la prossima stagione. Quindi, chissà come andranno le cose? Tutti hanno un impatto e ognuno ha il suo punto di vista un po’ come Antonio e Voight. 

Hank Voight ha premuto il grilletto contro l’uomo che ha ordinato la morte di Alvin Olinsky nel finale di stagione di Chicago PD 5. Due sono i testimoni che hanno visto cosa è accaduto. Li rivedremo anche nella prossima stagione mentre Voight dovrà affrontare questa situazione? Quanto è stato visto tornerà a perseguitarlo in Chicago PD 6?

Non sono sicuro che tornerà a perseguitarlo [in Chicago PD 6], ma sicuramente lo affronteremo in qualche modo. Quello che hanno visto, hanno visto, e potrebbe esserci un’altra versione di quella storia. E Antonio ha la sua versione. Quindi penso ci saranno molte cose interessanti. 

Chicago PD 5
La morte di Alvin Olinsky influenzerà ogni membro dell’Intelligence “in modo significativo” in Chicago PD 6.

Penso che Ruzek ne sarà davvero influenzato, e Antonio. Al era una figura amata in quell’unità, e alcune persone daranno la colpa a Voight. Penso che Voight incolperà Voight. Il rapporto di Antonio con Voight è piuttosto interessante in quanto penso che entrambi si amano e si rispettano a vicenda, ma hanno un modo diverso di farlo e un codice diverso. In molti modi, hanno entrambi ragione. Questo è ciò che li rende interessanti.

E per restare sempre aggiornati su ciò che accadrà in Chicago PD, non dimenticate di seguire le pagine: One  Chicago Italy. ϟ –  Chicago Fire e Chicago P.D. Italia – Antonio & Jay Italia ღ – Jon Seda Italia –  Chicago P.D. Italia – Marina Squerciati Italia – Patrick John Flueger Italia  

COMMENTI