Chicago PD 5: La resa dei conti per Olinsky e Voight

Agosto 15, 2019 di Gabriella Monaco

chicago pd

Tre nuovi episodi di Chicago PD in onda questa sera su italia 1. In che modo deciderà di agire Hank Voight in questa quinta stagione?

La quinta stagione di Chicago PD continua a regalare emozioni con tre nuovi episodi che andranno in onda questa sera su Italia 1. Nel primo episodio, intitolato “Punto di rottura“, la resa dei conti tra Voight e Woods sembra essere arrivata. Il nemico numero uno del sergente dell’Intelligence chiede ad Hank di confessare tutto. Solo così potrà salvare Alvin. Sul corpo dell’uomo che Hank ha ucciso, c’è il DNA di Olinsky. Quale sarà la scelta di Voight? Intanto, un assessore e suo figlio vengono uccisi. Toccherà all’Intelligence capire cosa è accaduto realmente.

Chicago PD 6

Chicago PD 5, la scelta di Voight al centro di tutto

Famtasmi” è invece il titolo del secondo episodio di Chicago PD 5 in onda questa sera. Hailey Upton ne sarà la protagonista. La detective incontrerà una vecchia conoscenza. Uno spacciatore conosciuto mentre lavorava sotto copertura. Hailey dovrà tornare a lavorare con l’uomo per portare a termine le indagini dell’Intelligence. Hank decide di fare la sua mossa nel tentativo di salvare Alvin. Ci riuscirà?

La vendetta” è il titolo dell’ultimo episodio di Chicago PD 5 in onda questa sera. In una serie di rapine la vittima potrebbe essere anche il colpevole. Voight cerca le prove per scagionare Alvin dall’accusa di omicidio. Riuscirà a salvare quell’uomo che è la sua famiglia, o ci sarà una sconfitta per il sergente dell’Intelligence e Alvin Olinsky?

Tre episodi della quinta stagione di Chicago PD andranno in onda questa sera su Italia 1. Pronti a scoprire cosa succederà ad Alvin in attesa della settima stagione (new entry e le prime indiscrezioni)?

E per restare sempre aggiornati su ciò che accadrà negli show One Chicago, non dimenticate di seguire le :  One  Chicago Italy. ϟ –  ChicagoFire e Chicago P.D. Italia – Marina Squerciati Italia – Patrick John Flueger Italia 

COMMENTI