Cannes 2018: “The Man Who Killed Don Quixote” perde la distribuzione Amazon, ma Terry Gilliam ci sarà

Maggio 9, 2018 di Thomas Cardinali

“The Man Who Killed Don Quixote” perde la distribuzione in America con gli Amazon Studios, ma Terry Gilliam sarà sulla Croisette al Festival di Cannes.
Finalmente una gioia per i fan di Terry Gilliam che possono tirare un sospiro di sollievo, dopo la grande paura per l’ictus che aveva colpito il cineasta di “Brazil”. Il regista sarà sulla Croisette il 19 di maggio per la proiezione, autorizzata dal tribunale francese nonostante gli Amazon Studios abbiano rinunciato alla distribuzione americana.


Il Festival di Cannes ha dato l’annuncio in prima persona attraverso la propria pagina Twitter testimoniando grande vicinanza al regista Terry Gilliam nella disputa legale con l’ex produttore Paulo Branco che aveva richiesto il blocco della proiezione sulla Croisette. Amazon Studios ha abbandonato Terry Gilliam, ma al Festival di Cannes va un grande plauso.
Vi terremo aggiornati con le prossime novità sul tribolatissimo “The Man Who Killed Don Quixote” che è in lavorazione da oltre 35 anni, ecco la sinossi ufficiale:

“Un vecchio impazzito si convince di essere Don Chisciotte e scambia il giovane consulente pubblicitario Toby per il suo fedele scudiero Sancho Panza. I due si imbarcano quindi in un viaggio bizzarro e allucinato, sospeso tra i giorni nostri e un magico XVIII secolo. Tuttavia, come già accaduto al vecchio cavaliere, anche Toby inizia a venire gradualmente consumato dalle illusioni che si crea, rischiando di non saper più distinguere i sogni dalla realtà”.

Nel cast del film compariranno Adam Driver  e Michael Palin, Olga Kurylenko, Stellan Skarsgård , Jonathan Pryce e l’esordiente Joana Ribeiro.
Ecco la nostra scheda del film:
 

COMMENTI