Cannes 2018: Lars Von Trier e Terry Gilliam entrano fuori concorso, ancora niente Sorrentino

Aprile 19, 2018 di Thomas Cardinali

Il Festival di Cannes 2018 continua a prendere forma e ci sono state delle aggiunte in cartellone: ecco i nuovi film dei registi Lars Von Trier e Terry Gilliam, ma anche il ritorno di Nuri Bilge Ceylan con “The Wild Pear Tree” dopo la Palma d’Oro del 2014 con “Winter Sleep”.

Thierry Fremaux era stato chiaro che il programma presentato in occasione della conferenza stampa del Festival di Cannes 2018 avrebbe subito numerose aggiunte, ma quelle comunicate oggi sono semplicemente clamorose: dopo 5 anni da Nymphomaniac tornerà con un lungometraggio il controverso regista danese Lars Von Trier, che ha fatto pace con l’organizzazione e presenterà fuori concorso il suo attesissimo “The House that Jack Built“. Il film sarà un thriller horror su Jack lo Squartatore con atteso protagonista Matt Dillon, affiancato da Uma Thurman, Bruno Ganz e Riley Keough.

Lars Von Trier torna persona grata per il Festival di Cannes

L’evento più atteso però è senza dubbio “The Man Who Killed Don Quixote”, l’opera più desiderata e sofferta di Terry Gilliam che l’ha portata a compimento dopo oltre 25 anni. Nel cast del film, che chiuderà la kermesse domenica 19 maggio riportando in auge una proiezione di chiusura vera e propria che mancava da ormai due edizioni: Adam Driver, Jonathan Pryce e Olga Kurylenko.
Terry Gilliam con il protagonista Jonathan Pryce

La Palma d’Oro si arricchisce di un nuovo, molto ambizioso contendente: “The Wild Pear Tree” di Nuri Bilge Ceylan, regista turco già vincitore del premio nel 2014 con “Winter Sleep”.
Sono state anche annunciate altre due proiezioni di mezzanotte davvero molto interessanti ed attese dal pubblico di Cannes 2018: il documentario  “Whitney” sulla storia della grande cantante Whitney Houston diretto dal regista scozzese Kevin Macdonald  e l’atteso adattamento del romanzo Fahrenheit 451 diretto da Ramin Bahrani con protagonisti Michael Shannon e Michael B. Jordan.
Non c’è ancora traccia di “Loro” di Paolo Sorrentino, a questo punto si allontana sempre di più la possibilità che possa essere presentato con una proiezione speicale a Cannes anche fuori concorso.

 

Ecco tutto l’elenco con le aggiunte del Festival di Cannes 2018

Competizione
 
“Un couteau dans le coeur” (Yann Gonzalez)
“Ayka” (Sergey Dvortevoy)
“The Wild Pear Tree” (Nuri Bilge Ceylan)
Fuori Concorso
“The House that Jack Built” (Lars Von Trier)
Un Certain Regard
 
“Muere Monstruo, Muere” (Alejandro Fadel)
“The Dead and the Others” (Joao Salaviza, Renée Nader Messora)
“Donbass” (Sergey Loznitsa)
Midnight Screening
 
“Whitney” (Kevin MacDonald)
“Fahrenheit 451” (Ramin Bahrani)
Film di chiusura
 
“The Man who Killed Don Quixote” (Terry Gilliam)
Il Festival di Cannes 2018 si svolgerà dall’8 al 19 maggio.

COMMENTI