Black Mirror: Bandersnatch, tutti gli easter eggs dell’episodio interattivo

Dicembre 30, 2018 di Manuela Cristiano

Ecco a voi tutti gli easter eggs presenti all’interno di Bandernastch. l’episodio interattivo di Black Mirror
Chi ha familiarità con la serie antologica di Black Mirror è consapevole che all’interno di ogni episodio speciale, sono presenti degli easter eggs, riferimenti ai precedenti episodi che con un poster, una insegna o un sottotitolo di un giornale, fanno sussultare il cuore dello spettatore. E così era inevitabile ritrovarli anche nell’episodio interattivo Bandersnatch dove l’ossessione del concetto del libero arbitrio non solo ossessiona il protagonista, ma in qualche modo coinvolge al pensiero anche lo stesso spettatore che nonostante abbia la possibilità di scegliere in maniera interattiva, in un modo o nell’altro convergerà su dei medesimi binari.
 

Bandersnatch Black Mirror
Bandersnatch Black Mirror

 

Ecco tutti gli easter eggs dell’episodio interattivo di Black Mirror

Metalhead
David Slade, il regista di Bandersnatch non è la prima volta che dirige un episodio della serie Black Mirror, si era già occupato della regia nella precedente stagione, del thriller post-apocalittico girato tutto in bianco e nero dal titolo Metalhead. Quindi diviene naturale e ovvio un easter egg sul suo lavoro precedente. Ed è proprio con il poster con il robot appeso ad una parete, dove in questo caso fa riferimento ad un gioco, progettato da Colin Ritman, l’idolo del protagonista che troviamo il primo easter egg dell’episodio interattivo di Black Mirror.

Bandersnatch Black Mirror

Nosedive 
Sempre in riferimento ai giochi possiamo vedere in Bandersnatch il nuovo progetto di Colin, ancora in fase di realizzazione, con alcuni errori nel buffering. Il titolo di questo nuovo gioco è Nohzdyve. Anche se scritto in maniera diversa, leggendo il titolo di questo nuovo gioco viene subito in mente il primo episodio della terza stagione di Black Mirror, Nosedive con protagonista Bryce Dallas Howard, in una realtà dove le votazioni da una a cinque stelle, contano più di ogni altra cosa nella vita.
Bandersnatch Black Mirror

San Junipero
In Bandersnatch, Stefan è in cura da una terapista, la Dott.essa Haynes che lavora in una clinica che ha un nome alquanto familiare, Saint Juniper. Uno degli episodi più emozionanti di Black Mirror è proprio San Junipero, dove vediamo l’amore, il vero amore di due  donne anziane che sperimentano un programma, che permette per cinque ore a settimana di vivere in un mondo virtuale.
Bandersnatch Black Mirror

White Bear
Il glifo che in Bandersnatch rappresenta la possibilità di scegliere, viene raffigurato nello stesso modo del simbolo che avevamo visto in precedenza, nel secondo episodio della seconda stagione di Black Mirror, White Bear in cui Victoria Skillane era stata condannata a subire la punizione quotidiana nel parco di giustizia, per aver registrato divertita il suo fidanzato mentre torturava e uccideva una bambina.
Bandersnatch Black Mirror

TCKR Systems 
La TCKR Systems è una società specializzata nella tecnologia neurale ai giorni nostri o in un prossimo futuro, che era già stata inserita o referenziata in quattro diversi episodi di Black Mirror, più specificatamente in Playtest, San Junipero, Metalhead e Black Museum. Sembra proprio che possa essere una evoluzione della Tuckersoft, la compagnia che in Bandersnatch si occupa dello sviluppo dei videogiochi ambientata nel 1984.
Bandersnatch Black Mirror

Come era già successo nell’episodio speciale di Black Mirror sul natale andato in onda nel 2014, uno dei momenti preferiti da Charlie Brooker per inserire i suoi easter eggs avviene durante il telegiornale quando sul fondo dello schermo si susseguono i titoli delle principali notizie.
In uno dei possibili finali, troviamo Pearl Ritman, la figlia adulta di Colin che ha deciso di fare un reboot di Bandersnatch ai giorni nostri. Durante un servizio televisivo in cui viene intervistata, vediamo un susseguirsi di notizie:

  • Liam Monroe entra a Buckingham Palace, The Waldo Moment
  • Memoria pionieristica della polizia del Regno Unito, Crocodile
  • La Space Fleet si riunisce agli Emmy, USS Callister 
  •  L’ex primo ministro Michael Callow vince Celebrity Bake Off, The National Anthem
  • Granular sta per svelare il prototipo di drone impollinatore, Hated in the Nation
Bandersnatch Black Mirror
Bandersnatch Black Mirror

Continua a pagina due per tutti gli altri riferimenti in Black Mirror Bandersnatch

Tutti gli altri riferimenti in Black Mirror Bandersnatch

In un altro finale di Bandersnatch, possiamo trovare una copertina di un giornale dove al centro c’è la storia principale, ovvero Stefan Butler fa a pezzi il corpo di suo padre. Ma, guardando attentamente, possiamo trovare sulla destra altri trafiletti riguardanti altri quattro episodi precedenti di Black Mirror.

Bandersnatch Black Mirror

La prima recita: “La macchina dell’amore futurista sviluppata dal software BRB. Gli sviluppatori sperano di accoppiare le persone con la loro perfetta altra metà. Per i nostri cuori solitari andate a pagina 20. Richiama in modo indiscutibile la trama di Hang the DJ, mentre il nome della società di software, BRB, è tranquillamente un anagramma che starebbe per Be Right Back, il primo episodio della seconda stagione di Black Mirror
La seconda: Il tanto atteso terzo capitolo di Space Fleet è stato mandato in onda. Il famoso programma televisivo di fantascienza continua a conquistare gli spettatori. Recensione completa a pagina 12. Space Fleet è il programma preferito del maniacale Robert Daly dell’episodio della quarta stagione USS Callister.
La terza e ultima: Il talent show Hot Shot inizia una nuova serie all’inizio del 1985. Se pensi di avere le carte in regola per partecipare, andate a pagina per ulteriori dettagli. “15 Million Talent Team” non è altro che il riferimento al secondo episodio della prima stagione di Black Mirror intitolato Fifteen Million Merits, ambientato in un futuro distopico in cui le persone pedalano tutto il giorno su una bicicletta aspettando il loro momento per poter emergere nel talent show chiamato appunto Hot Shot.
 

E voi cosa ne pensate di tutti questi easter eggs? Potete darci la vostra opinione se vi va, scrivendo un commento qui sotto
Continuate a seguirci su TalkySeries e Punto Netflix Italia per restare sempre aggiornati su Black Mirror e su tutte le serie in catalogo e di prossimo rilascio!
 

COMMENTI