Ballando con le Stelle, Ettore Bassi “Occasione di arricchimento. Porta Rossa 3? Spero di tornare” | VIDEO EXCL

Marzo 29, 2019 di Thomas Cardinali

Ettore Bassi si prepara alla sfida di “Ballando con le Stelle”, ma ai nostri microfoni oltre che della sfida in pista parla dell’ormai confermata terza stagione della Porta Rossa aprendo scenari molto interessanti.

Ettore Bassi è uno degli attori più amati del panorama televisivo italiano dopo aver interpretato “Ballando con le Stelle”, anche da grande favorito dato che è stato scelto come allievo della campionessa in carica Alessandra Tripoli.

Il suo lavoro principale però resta l’attore, con delle tournée teatrali in corso che ne hanno messo a dura prova la preparazione per “Ballando con le Stelle”:

“Milly è una persona molto attenta e premurosa, io però ero in tournée a fare teatro e ho costretto la povera Alessandra Tripoli a seguirmi. A teatro quindi ero costretto durante le pause delle prove a fare le prove di ballo, con Milly che monitorava tutto da lontano”.

Una sfida quella della pista da ballo che secondo Ettore Bassi è molto diversa da quella dei set, ma può essere anche un’occasione di arricchimento personale e per la sua carriera lavorativa:

“Cambia parecchio, ma secondo me può essere anche l’occasione di far diventare il lavoro sul set più integrato e arricchito. Ne parlavo anche con Enrico Loverso, riuscire ad instaurare con te stesso un rapporto con il tuo corpo può essere utile anche per la parte recitativa”.

Un rapporto quello con il ballo che prima di “Ballando con le Stelle” era pieno di sospetto per Ettore Bassi, che aveva solo due piccole esperienze con la danza:

“Avevo un rapporto di sospetto, ora stiamo cercando di dissiparlo. Non avevo mai ballato veramente, avevo fatto un po’ di tango per una fiction e qualcosina per un musical. È tutta una scoperta”.

Un corteggiamento lungo quello di Milly Carlucci che c’era stato anche per le scorse edizioni, ma finalmente Ettore Bassi ha potuto dire si alla signora di “Ballando con le Stelle”:

“Milly mi ha corteggiato molto, ma non ho fatto il prezioso semplicemente avevo degli impegni di lavoro. Mi ha convinto con la sua passione”.

Naturalmente l’attore si è divertito anche ballando con gli amici in alcune occasioni, ma ci tiene a ribadire come la danza sia giustamente molto diversa dalla discoteca:

“Andavo qualche volta a fare lo scimmie con gli amici e mi facevo trascinare, ma non era ballo. Questo è ballo, c’è tecnica e preparazione.
Alessandra mi diceva che era giù facile far ballare una donna che un uomo per un insegnante”. ”.

In sfida con lui sulla pista di “Ballando con le Stelle” c’è l’amica Manuela Arcuri, con cui ha condiviso anni bellissimi in “Carabinieri”:

“Ho ritrovato Manuela dopo tanti anni, con lei abbiamo passato un periodo stupendo di lavoro con un’esperienza che ci è rimasta nel cuore e che tutt’ora miete successi”.

Ai microfoni di TalkyMedia Ettore Bassi aveva promesso uno sviluppo interessante per il personaggio di Piras ne “La Porta Rossa 2”, ma alla fine il personaggio è uscito di scena:

“Questi sono i guizzi creativi degli autori e degli  sceneggiatori. Quando c’è uno script gli attori si attengono, non so cosa succederà nella terza stagione”.

Quando gli chiediamo se gli piacerebbe tornare però Ettore Bassi dà una risposta provocatoria, che apre però scenari interessanti:

“Potrebbe essere, non si è ancora visto Piras passare la Porta Rossa. Ho la speranza di tornare nella terza, anche perché è stato un prodotto stupendo con un cast e il clima fantastico è stato il vero segreto per questo risultato”.

La video intervista ad Ettore Bassi per “Ballando con le Stelle”

Non ci resta che attendere dunque per scoprire il destino di Ettore Bassi ne “La Porta Rossa”, ma intanto possiamo seguirlo sulla pista di “Ballando con le stelle”.

COMMENTI