Animali Fantastici: Yates conferma la Francia per il secondo film

Ottobre 30, 2016 di Thomas Cardinali

A meno di un mese dall’uscita nelle sale di “Animali Fantastici”arrivano nuove indiscrezioni sul secondo capitolo dello spin-off di Harry Potter.
Nuove indiscrezioni sulla saga di “Animali Fantastici”, lo spin-off che ha dato nuove speranze ai potterheads di tutto il mondo. La rivista Empire ha voluto dedicare la copertina ed una bella intervista al cast del film, nelle sale dal prossimo 18 Novembre.
Dalle dichiarazioni del cast è emerso che il secondo capitolo di “Animali Fantastici” dovrebbe prendere luogo a Parigi. A darne la notizia è Pulp Film, che pubblica uno screenshot direttamente dalla rivista Empire.
Nello screen relativo alle dichiarazioni di David Yates si può leggere:
“Sappiamo che il sequel è in produzione e farà viaggiare gli eroi a Parigi.” 
 Yates ancora continua citando lo scenografo Stuart Craig, il direttore della fotografia Philippe Rousselot e la costumista Colleen Atwood:
“Stuart è instancabile, ma quando ha visto lo script Animali fantastici 2 ha detto, ‘Aspetta, fammi pensare un minuto … Potete immaginare i folletti al Louvre? Serpenti di mare nella Senna? Tutto è possibile. Forse anche un Vermicolo
La notizia era già stata resa nota da Stuart Craig, ma si trattava solo di un pettegolezzo. Ora l’ufficialità arriva direttamente da Empire e come se non bastasse, oltre all’anno in cui sarà ambientato il film, il 1926, è stato confermato il ritorno della scuola di Beauxbatons, presentata in Harry Potter e il Calice di Fuoco.
Arriva anche mamma Rowling, che sul suo profilo Twitter sembra annunciare in modo scherzoso ed enigmatico i set per i prossimi film. Cinque lingue diverse, due delle quali per ora che corrispondono a due set annunciati: l’inglese per il primo film ed il francese per il secondo. Se dovesse essere vero prepariamoci ad una location italiana per uno dei prossimi capitoli.
   14572317_1125812900806575_2366487138893064844_n__1_
Piccola curiosità direttamente dall’intervista. Eddie Redmayne, vincitore di un premio Oscar e di un Golden Globe come Miglior Attore per “La teoria del tutto“, ha raccontato che già nel 2001 aveva provato ad entrare nel mondo di Harry Potter, sostenendo un provino per la parte di Voldemort.

COMMENTI