Alberico De Giglio: “Basta challenge, ora contenuti di qualità!”

Ottobre 7, 2016 di Nicola Tomassoni

La Webstar si confessa in una live su Facebook: la svolta artistica, l’addio a challenge e prank su Youtube, il desiderio di portare al pubblico qualcosa “con un minimo di contenuto”. E la conferma del legame, speciale, con i suoi fan.
Alberico De Giglio è forse lo Youtuber più chiacchierato del momento.  Un dibattito che si trascina da qualche settimana, da quando la Webstar ha deciso di dare una svolta alla sua carriera e di portare il fu Albericoyes a un più alto livello di contenuti: in pratica, da quando ha pubblicato “La Notte”. Il video ha scatenato reazioni contrastanti: tantissimo entusiasmo, ma anche un po’ di rammarico e nostalgia per i toni scanzonati che avevano caratterizzato i primi passi di Alberico su Youtube. La polemica si è infiammata negli ultimi giorni, quando folte schiere di stalker avevano iniziato a sottolineare la sostanziale assenza della Webstar su Youtube. Alberico è corso ai ripari qualche giorno fa, pubblicando su Twitter un post in cui giustificava la mancanza di video con i suoi impegni per riuscire a diventare un attore. Ieri un nuovo capitolo.
E’ un Alberico inedito quello che si presenta davanti alla webcam per una live su Facebook. Raramente ha sfruttato le dirette nel regno di Zuckerberg: se lo fa, deve esserci un buon motivo. La Webstar entra subito nel merito della questione: l’assenza su Youtube. E parte poi con un lungo discorso in cui si intrecciano il declino di una Youtube fatta di video tutti uguali, la ricerca ossessiva della visualizzazioni, il desiderio di portare al pubblico qualcosa di diverso, la conferma del suo legame con le fan.

“Sono stanco delle solite challenge. – dice Alberico – Siamo tutti bravi a fare le challenge”. Una considerazione avvalorata dai fatti, visto che, afferma la Webstar, su Youtube ci sono “troppi video uguali, con gente che, pur di far un po’ di visualizzazioni, darebbe anche il culo”. Un trend, quello delle challenge e degli scherzi, che lo Youtuber ammette di aver percorso in passato. Ma che adesso ha deciso di abbandonare: “Non voglio più fare questo genere di video”. Una svolta artistica che presuppone anche un cambiamento nella frequenza di pubblicazione dei contenuti: “Voglio portarvi un video, massimo due, al mese, quando ho qualcosa da dirvi: qualcosa che abbia un minimo di contenuto e che sia bello”. Nel mezzo c’è anche spazio per rassicurare le fan: “Se vi porto pochi video, non è perché non ne abbia voglia o non ci tenga più a voi: io vi voglio bene, ci tengo tantissimo a voi, so che sono qui grazie alle persone che mi seguono. E per questo non smetterò mai di ringraziarvi”.

COMMENTI